NEWS POLITICA QUALITÀ LECONT TROPHY

LEONARDO

Brevetto, 2018

Macchinario brevettato per la lavorazione delle imperfezioni degli pneumatici. Dotato di telecamere e di un avanzato software di elaborazione delle immagini, un braccio robotico a sei assi setaccia la carcassa in cerca di impatti e difetti da cancellare, eseguendone poi il trattamento con una spazzola abrasiva e una mola convenzionale per eliminare eventuali tracce di ruggine, senza danneggiare il nastro metallico dello pneumatico. Con un impatto in termini di miglioramento della qualità del lavoro, Leonardo è in grado di aumentare la produttività, ridurre i costi, preservando la salute degli operatori soggetti a sporcizia, fumi e inquinamento ambientale e acustico durante le operazioni manuali grazie a una cabina a tenuta ermetica


Sistema di visione brevettato


Macchina carenata a tenuta ermetica


Aumento produttività e qualità


0 inquinamento ambientale e acustico


Sistema di visione brevettato


Macchina carenata a tenuta ermetica


Aumento produttività e qualità


0 inquinamento ambientale e acustico


Sistema di visione brevettato


Macchina carenata a tenuta ermetica


Aumento produttività e qualità


0 inquinamento ambientale e acustico


Sistema di visione
Utensili personalizzabili
Sistema di visione
Utensili personalizzabili
Alimentazione 400 V 400 V
Alimentazione pneumatica 8 bar 8 bar
Assorbimento in fase di lavoro 10 A 10 A
Consumo aria compressa 480 Nl 480 Nl
Dimensioni 2500 x 2100 x 2200 mm 2500 x 2100 x 2200 mm
Peso 3000 kg 3000 kg
Pneumatici processabili 15" : 24" x 150 mm : 500 mm 15" : 24" x 150 mm : 500 mm



"Grazie a Leonardo, abbiamo migliorato la nostra produttività, aumentato la qualità della produzione, migliorato la salute e la sicurezza dei nostri operatori. In questo modo è possibile ridurre il numero di difetti e semplicemente abbreviare il tempo di sbrigliamento, che è l'operazione più lunga nel processo di ricostruzione. A differenza degli esseri umani, l'intervento del robot è fatto in modo non aggressivo"

Gaétan Jouve
Direttore dello stabilimento Bandag di Rodano
2018



"Grazie a Leonardo, abbiamo migliorato la nostra produttività, aumentato la qualità della produzione, migliorato la salute e la sicurezza dei nostri operatori. In questo modo è possibile ridurre il numero di difetti e semplicemente abbreviare il tempo di sbrigliamento, che è l'operazione più lunga nel processo di ricostruzione. A differenza degli esseri umani, l'intervento del robot è fatto in modo non aggressivo"

Gaétan Jouve
Direttore dello stabilimento Bandag di Rodano
2018

Braccio robotico a sei assi
Pneumatico lavorato

News

Go Energy innova con un robot per lavorare pneumatici ricostruiti

L'antenne
20/07/2018
Go Energy innova con un robot per lavorare pneumatici ricostruiti nel suo stabilimento di Lione. Questo primo robot consente di rilevare le imperfezioni...

Ricostruzione: Bridgestone si affida a Leonardo per migliorare il processo

Après Vente Auto
05/07/2018
Al fine di rendere l'operazione di lavorazione più efficiente, migliorare la produttività dei propri siti di ricostruzione Bandag, Bridgestone ha progettato e ora commercializza...

Go Energy innova con un robot per lavorare pneumatici ricostruiti

L'antenne
20/07/2018
Go Energy innova con un robot per lavorare pneumatici ricostruiti nel suo stabilimento di Lione. Questo primo robot consente di rilevare le imperfezioni...

Ricostruzione: Bridgestone si affida a Leonardo per migliorare il processo

Après Vente Auto
05/07/2018
Al fine di rendere l'operazione di lavorazione più efficiente, migliorare la produttività dei propri siti di ricostruzione Bandag, Bridgestone ha progettato e ora commercializza...