NEWS POLITICA QUALITÀ LECONT TROPHY

BUFFING MACHINE CR 500

Brevetto, 2012




Macchina raspatrice automatica elettronica per pneumatici da trasporto leggero e gigante. Dotata di un innovativo sistema di raspatura brevettato e di un nuovo sistema di calettamento automatico degli pneumatici, la Buffing Machine CR 500 ha un basso consumo energetico, un efficiente sistema di aspirazione degli sfridi di raspatura e un basso impatto fonetico: una Compact Rasp per pneumatici fino a 500 mm di larghezza


Bassi costi di manutenzione


Basso consumo energetico


Controllo manuale


Alimentazione 400 V 400 V
Alimentazione pneumatica 8 bar 8 bar
Assorbimento in fase di lavoro 24 A 24 A
Consumo aria compressa 280 Nl 280 Nl
Dimensioni 2400 x 2150 x 2200 mm 2400 x 2150 x 2200 mm
Peso 4200 kg 4200 kg
Pneumatici processabili 15" : 24" x 150 mm : 500 mm 15" : 24" x 150 mm : 500 mm
Pannello comandi
Sistema di aspirazione degli sfridi di raspatura
Lavorazione di spazzolatura
Pneumatico raspato

Innovazione

L'innovazione consiste nel nuovo sistema di lavorazione dello pneumatico tramite la fresatura. Buffing Machine CR 500 utilizza un utensile di nuova concezione realizzato e brevettato da Go Energy che rimuove il battistrada residuo evitando lo shock termico dello pneumatico. In questa fase viene asportato il 95% del materiale attraverso il cestello raspa dal rimanente 5% per ottenere la giusta texture RMA: una tecnologia che permette di abbattere in modo considerevole i consumi di energia elettrica

Sequenza operativa

  1. Carico pneumatico da raspare
  2. Misurazione tallonamento e gonfiaggio automatico
  3. Avvio programma
  4. Lavorazioni di spazzolatura, fresatura e raspatura
  5. Sgonfiaggio e scarico pneumatico
  6. Estrazione penumatico lavorato

Vantaggi

  • Aumento della produttività
  • Autopulente
  • Bassi costi di manutenzione
  • Consumo energetico a massimo regime di lavorazione: 14 A (con motore a 11 KW)
  • Diminuzione dei traumi e delle conseguenze per la salute degli operatori
  • Lame della raspa di durata 4 volte superiore rispetto a raspatrici standard
  • Tempo medio dell'operatore sulla macchina per ogni ciclo di lavorazione: 60" (esempio ciclo completo “floor to floor” con 385/65 R22 5: 330')
  • Macchina carenata a tenuta ermetica
  • Operatore unico e non qualificato
  • Incremento manuale della passata attraverso joystick
  • Lavorazione degli pneumatici disassati rispetto ai talloni grazie al sistema di decentramento intelligente
  • Pannello comandi multilingua semplice e intuitivo
  • Sostituzione rapida dei talloni e dei coltelli della fresa (riaffilabili)